TripAdvisor and museums: the top ten

 

TripAdvisor has published the list of the best museums in the world basing on users’ votes. And there are some surprises.

TripAdvisor is the web portal about travelling that collects users’ votes on hotels since 2000. This site is very important in the travel field and now is the most influencer in the choice of a hotel. It is dreaded and continuously monitored by tour operator of all over the world.

TripAdvisor has increased its influence allowing you to review restaurants, stores and tourist attractions in general. You can also find museums which are reviewed and voted as an element of your trip. Users can evaluate museums with a numerical rating and writing a short review.

TripAdvisor has better organized the section of the website dedicated on museums and now you can see the international ranking of museums (http://www.tripadvisor.com/TravelersChoice-Attractions-cMuseums-g1).

In the top ten there are especially “superstars” such as the Hermitage, the Musée d’Orsay, the Metropolitan Museum. It is not surprising because the “superstars” museums are the most famous and celebrated all over the world, and they enjoy an unconditional favor.

But surprisingly you can find a lot of less known museums. For instance there is the Art Institute of Chicago, that is an important museum but you wouldn’t say at the first place in this rank.

On the other hand extraordinary museums for content appear much lower in the rankings. Two examples: the British Museum is at the fifteenth place and the Louvre is at the nineteenth place!

In my opinion here are many reasons for this.

First, the ranking is based on votes of Americans who go on vacation. This explains the abundance of the USA or South America museums.

Second, Tripadvisor is a site born to review hotels. This influences the votes because users tend to rate the service components of a museum than the artistic ones. In fact, the lowest rates concern mainly the insufficiencies of services or their lack. For example, low ratings of the Uffizi where about the strikes that have made it impossible to visit the museum, the disorganization of the guided tours and the too long queues. Not a word about the unquestionable artistic quality of the collection.

This leads us to say that, in addition to the taste of “American tourist” of this ranking, were awarded the museums that have been able to offer a great visit experience.

If you take a look at the reviews (especially the negative ones) you’ll realize how important the service components are in a visit, and how bad service can affect the memory of a museum.

Here the museums top ten in the World and in Italy.

Mondo:

  1. Art Institute of Chicago, Chicago, Illinois
  2. National Museum of Anthropology (Museo Nacional de Antropologia), Mexico City, Mexico
  3. State Hermitage Museum and Winter Palace, St. Petersburg, Russia
  4. The Getty Center, Los Angeles, California
  5. Accademia Gallery, Florence, Italy
  6. Musee d’Orsay, Paris, France
  7. The Metropolitan Museum of Art, New York City, New York
  8. The Acropolis Museum, Athens, Greece
  9. Prado Museum, Madrid, Spain
  10. Yad Vashem Holocaust Memorial, Jerusalem, Israel

Italia

  1. Accademia Gallery, Florence, Italy
  2. Borghese Gallery, Rome, Italy
  3. Museo Cappella Sansevero, Naples, Italy
  4. Uffizi Gallery, Florence, Italy
  5. Vatican Museums, Vatican City, Italy
  6. National Cinema Museum (Museo Nazionale del Cinema), Turin, Italy
  7. Egyptian Museum of Turin, Turin, Italy
  8. Peggy Guggenheim Collection, Venice, Italy
  9. Museum of the Automobile (Museo dell’Automobile), Turin, Italy
  10. Museo Nazionale del Bargello (Bargello Museum), Florence, Italy

 

 

 

 

TripAdvisor e i musei: la classifica

TripAdvisor ha stilato una classifica dei migliori musei secondo le votazioni degli utenti. E non mancano le sorprese…

TripAdvisor è il portale internet dei viaggi che raccoglie le votazioni degli utenti di tutto il mondo sugli hotel di cui sono stati ospiti durante le vacanze. Il sito è stato fondato nel 2000 e da allora la sua importanza è cresciuta esponenzialmente fino a diventare, ad oggi, uno dei maggiori influencer nel campo dei viaggi, temuto e costantemente monitorato dai tour operator e hotel di tutto il mondo.

TripAdvisor ha saputo utilizzare questa sua forza nel mondo dei viaggi ampliando la gamma di servizi recensibili dai soli hotel ai ristoranti, le attività commerciali e le attrazioni turistiche in generale. Tra queste ultime compaiono anche i musei, trattati e “recensiti” come un qualunque altro elemento della propria vacanza. Gli utenti quindi possono dare da una a cinque stelle per ogni museo e scrivere un breve commento sulla loro esperienza di visita.

TripAdvisor ha organizzato meglio la parte del suo sito dedicata ai musei ed ora si può vedere qual è la classifica mondiale o nazionale dei musei più apprezzati dagli utenti (http://www.tripadvisor.com/TravelersChoice-Attractions-cMuseums-g1).

Nella top ten della classifica ci sono soprattutto musei “superstar” come l’Hermitage, il Museo d’Orsay, il Metropolitan Museum. Questo è un fatto prevedibile dato che per definizione i musei “superstar” sono quelli più famosi e celebrati in tutto il mondo, quindi godono di un favore maggiore (e incondizionato).

Quello che stupisce è però la presenza di moltissimi musei non così famosi. Ad esempio al primo posto c’è l’Art Institute of Chicago, che è notoriamente un importante museo ma che difficilmente lo si immaginerebbe come il museo più votato al mondo in Tripadvisor. Al secondo posto c’è poi il Museo Nazionale di Antropologia di Città del Messico, che è certo molto importante ma che non ci si aspetta così in alto nella classifica.

In compenso musei straordinari per contenuto compaiono molto più in basso nella classifica: per fare due esempi il British Museum è al quindicesimo posto e il Louvre al diciannovesimo posto!

Le ragioni di queste stranezze sono secondo me molte.

Per prima cosa la classifica è basata sulle votazioni di americani che vanno in vacanza. Questo spiega la sovrabbondanza di musei degli USA o del sud America.

Per seconda cosa si deve tener presente che Tripadvisor è nato come un sito dove si votano gli hotel. Questo influenza fortemente i voti degli utenti che tendono a votare le componenti di servizio del museo che hanno visitato rispetto a quelle artistiche. Infatti i voti più bassi che sono stati dati riguardano soprattutto mancati servizi attesi o la loro insufficienza. Ad esempio i voti bassi degli Uffizi riguardano gli scioperi che hanno impedito di visitare il museo, la disorganizzazione dei tour guidati e le code troppo lunghe. Non una parola sulla insindacabile qualità artistica della collezione.

Questo ci porta a dire che, oltre al gusto da “turista americano” di questa classifica, sono stati premiati i musei che hanno saputo offrire una bella esperienza di visita.

Dare un’occhiata alle recensioni (soprattutto quelle negative) ci fa capire quanto siano importanti le componenti di servizio in una visita e quanto possano influire i cattivi servizi sul ricordo generale che si ha del museo.

Di seguito la top ten dei musei del mondo e quella dei musei italiani.

 

Francesco Zanibellato

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s